DEFTL

DEFTL screenshot desktop

DEFTL… quando il futuro incontra la scuola!

.: Il nome DEFTL è l’acronimo di Debian Equipe Formative Territoriali della Lombardia, dove Debian, nome di una distribuzione GNU/Linux :.

Da oggi è disponibile per gli studenti la macchina virtuale contenente tutti i software (opensource/free) necessari per sperimentare le scienze e le tecnologie informatiche.

Punti di forza: gli studenti possono utilizzare la loro macchina (virtuale) in laboratorio con privilegi da amministratori (sperimentando, quindi, realmente un contesto lavorativo senza timore di far danni) cosa altrimenti impossibile in un ambiente condiviso. Inoltre, possono replicare rapidamente lo stesso ambiente di lavoro scolastico a casa semplicemente importando la macchina virtuale tramite VirtualBox (software gratuito ed opensource). Il progetto può essere sviluppato aggiungendo software e servizi proposti da altri docenti e dipartimenti.

I software già installati sono:

  • Apache (Web server).
  • Atom (editor di testo).
  • Drawio (editor di diagrammi).
  • Firefox (browser web).
  • Flowgorithm (software di authoring grafico che consente agli utenti di scrivere ed eseguire programmi utilizzando diagrammi di flusso).
  • Geogbra (software per insegnare e imparare la matematica).
  • Gcc e G++ (compilatori per i linguaggi C/C++).
  • Gimp (editor di immagini).
  • Google Chrome (browser web).
  • Inkscape (editor di grafica vettoriale).
  • Jellyfin (suite di applicazioni multimediali progettate per organizzare, gestire e condividere file multimediali digitali su dispositivi in rete).
  • Libreoffice (suite software di produttività personale/ufficio).
  • MariaDB (DBMS relazionale nato da un fork di MySQL).
  • Maxima (sistema di algebra al computer).
  • MDBtools (strumenti per manipolare file nel formato MDB utilizzato da MS Access).
  • MySQL Workbench (strumento visuale di progettazione per database, che integra sviluppo SQL, gestione, modellazione dati, creazione e manutenzione di database MySQL).
  • Octave (linguaggio GNU Octave per il calcolo numerico).
  • PHP (linguaggio di scripting interpretato, originariamente concepito per la programmazione di pagine web dinamiche).
  • Phpmyadmin (applicazione web scritta in PHP che consente di amministrare un database MySQL o MariaDB tramite un qualsiasi browser).
  • PyCharm (ambiente di sviluppo integrato per il linguaggio di programmazione Python).
  • RetroPie (emulatore di videogiochi).
  • Scratch (ambiente di programmazione gratuito, con un linguaggio di programmazione di tipo grafico).
  • Sqlite3 (interfaccia per i database SQLite).
  • Thonny (ambiente di sviluppo integrato per Python progettato per i principianti).
  • Thunderbird (client di posta elettronica).
  • Tacker (software gratuito di video analisi e strumento di modellazione fornito dall’Open Source Physics (OSP) e pensato per essere utilizzato nei corsi introduttivi di fisica).
  • TeX Live (sistema TeX completo).
  • Visual Studio Code (editor di codice sorgente sviluppato da Microsoft per Windows, Linux e macOS).
  • VLC (media player).
  • Wine (strato software che consente l’esecuzione di applicazioni Windows su sistemi operativi come Linux, macOS, & BSD).
  • Wireshark (software per analisi di protocollo o packet sniffer utilizzato per la soluzione di problemi di rete).
  • WordPress (piattaforma software open source di “blog” e Content Management System).

Preliminarmente occorre scaricare ed installare VirtualBox per il proprio sistema operativo più l’Extension Pack (versioni 7.0). Successivamente si può importare la macchina virtuale per il proprio sistema (utente: eftl – password: eftl).

Prerequisiti hardware: CPU X86_64 con VT-x/AMD-v abilitato, 8GB di RAM e 30GB spazio su disco.

Prerequisiti software: Win 10/11 oppure OSX (Catalina e Monterey).

Vuoi richiedere il nostro intervento?